Orrore a Roma. Corpicino di una neonata trovato nel Tevere

Il corpo di una bambina neonata è stato trovato questo pomeriggio nel fiume Tevere, all’altezza del ponte di Mezzocamino. Ad allertare la Polizia e i vigili del fuoco è stato il proprietario di un ristorante che ha avvistato il corpicino della piccola mentre stava pescando. Secondo quanto riportato dall’Ansa, il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco si sono immersi nelle acque del fiume romano per recuperare il piccolo corpo rimasto incagliato nella fitta vegetazione. Gli agenti della scientifica e la squadra mobile hanno avviato i rilievi e le indagini per ricostruire l’accaduto.