Paura all’ospedale di Aversa, familiare di un paziente picchia infermiere e guardia giurata

Vergognoso episodio al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa dove un familiare di un paziente si è innervosito e ha iniziato prima a insultare e poi a minacciare l’infermiere di turno, colpendolo alle braccia e al volto e arrecandogli diversi lesioni e traumi. Come riportato da ‘Caserta CE’, i fatti sono capitati nella serata di domenica.

Intervenuta in difesa dell’infermiere, è stata aggredita anche una guardia giurata. L’uomo lamentava tempi di attesa troppo lunghi, motivo questo che gli avrebbe fatto perdere la pazienza scatenando la sua ira in corsia. L’energumeno è stato poi denunciato a piede libero per aggressioni e lesioni.