Una profonda voragine si è aperta stamattina a Casandrino all’inizio di Corso C. Alberto al confine con Grumo Nevano. Come riporta Casandrino On Line la voragine ha  inghiottito un palo dell’illuminazione pubblica alto oltre 10 metri- La zona, interessata da lavoro di rifacimento nel 2017, è stata in passato interessata da fenomeni simili che ne determinarono la chiusura per lunghi anni oltre 25 anni fa. Sono arrivati i vigili del fuoco, l’Amministrazione ha chiuso al traffico corso C. Alberto a Casandrino lato Grumo Nevano. Seguirà ispezione dell’area interessata.
Condividi
Pubblicità