21.4 C
Napoli
domenica, Giugno 23, 2024
PUBBLICITÀ

“Questo è il mio nuovo numero, scrivimi su WhatsApp..”, la cyber truffa che svuota il conto corrente 

PUBBLICITÀ

Le truffe sull’app di messaggistica istantanea sono sempre in aumento; l’ultima trappola dei cyber truffatori inizia con un SMS e prosegue poi su WhatsApp.

La truffa 

Ciao papà” così inizia il messaggio dei truffatori che tentano di arrivare al conto bancario del malcapitato. “Mi è caduto il telefono. Questo è il mio nuovo numero. Per favore, puoi mandarmi un WhatsApp?” prosegue poi il messaggio. Nel messaggio è inoltre allegato un link che rimanda direttamente alla chat WhatsApp.

PUBBLICITÀ

Grazie alla ricostruzione di un episodio di truffa è stato possibile capire come agiscono questi cyber truffatori. Una volta seguito il link infatti il “figlio” spiega al “genitore” che la sua app bancaria non funziona, e chiede per pagare una bolletta. Se il genitore risponde in modo positivo allora la truffa continua chiedendo di pagare con un bonifico istantaneo.

I consigli della Polizia Postale 

La Polizia Postale spiega: “Le truffe sulle applicazioni di messaggistica istantanea sono sempre più numerose e spesso si presentano come messaggi inoffensivi che in realtà hanno lo scopo di agganciare la vittima per esortarla a comunicare dati personali“.

La stessa Polizia Postale ha spiegato i “passaggi” della truffa di WhatsApp: “Un messaggio da tuo figlio che ti avvisa di aver rotto il telefono e ti chiede di salvare il suo nuovo numero tra i contatti della rubrica potrebbe trattarsi di una truffa. Al primo messaggio seguiranno richieste insolite di denaro, la ricarica di una carta prepagata, le credenziali per accedere al conto corrente“. “Non rispondere al messaggio, cancella la conversazione e, se lo hai salvato, elimina il numero dalla rubrica” esorta la Polizia Postale.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Trema la camorra dell’area nord, c’è un nuovo pentito

Un personaggio di grossa caratura criminale. Un pezzo da novanta del suo gruppo da sempre particolarmente ‘attivo’ nel settore...

Nella stessa categoria