Rifiuti fuori al campo rom di Giugliano, rimossi dal Comune di Qualiano: “La Regione intervenga”

Il Comune di Qualiano ha avviato la pulizia dei rifiuti sulla circumvallazione. Ecco il comunicato del sindaco De Leonardiis: “Come stabilito anche da una sentenza del TAR è la Regione Campania che deve farsi carico della rimozione e dello smaltimento dei rifiuti posti nell’area all’interno del guardrail del campo rom sulla circumvallazione

Stamattina, nonostante non sia di nostra competenza – per questioni di sicurezza e per tutelare l’incolumità dei cittadini – sulla circumvallazione esterna nel tratto competente a Qualiano, quindi dopo l’entrata dello stanziamento rom, sono intervenuti gli operai della Multiservizi che, con l’ausilio dei vigili urbani di Qualiano, hanno interdetto la circolazione, per rimuovere quei rifiuti che dall’interno del guardrail sono ricaduti sulla carreggiata.

 Confidiamo che la Regione ripulisca e bonifichi l’area all’interno del guardrail prevenendo quei roghi tossici che spesso vengono appiccati per distruggere il tal quale e che intossicano l’aria di Qualiano e dei comuni limitrofi.

Gli operai della Multiservizi, dopo l’intervento al campo rom, si sono dedicati alla pulizia anche di altre zone della circumvallazione di Qualiano, ripulendo diverse aree oggetto di sversamento abusivo di rifiuti”.