10.8 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 21, 2024
PUBBLICITÀ

Secondigliano, le vele sono una discarica: «Siamo soli, in mezzo alla monnezza»

PUBBLICITÀ

«Non ci sono bidoni dei rifiuti e la raccolta non viene fatta da tempo. Le strade che portano ai garage vengono usate da tutti come immondezzai e aumentano di giorno in giorno. Abbiamo bisogno di aiuto perché vivere qui è una sfida continua. Una sfida contro il degrado e l’abbandono». Poche parole ma esplicative e deprimenti al tempo stesso. Sono i cittadini di Secondigliano e, quindi, di Napoli. D’Italia e d’Europa, per chi l’avesse dimenticato. Chi ancora vive nelle vele, immensi condomini ridotti a manifesto del degrado e dell’assenza delle istituzioni, sono costretti a relazionarsi con questa realtà. Una realtà velenosa, inaccettabile eppure vera. Quelli che dovevano essere i parcheggi delle vele, sono diventati discariche. Immense, illegali, fuori controllo. Discariche che crescono, giorno dopo giorno. Il mattino ha diffuso un video che mostra l’inaccettabile stato dei fatti.

 

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Il ruolo di hostess e promoter ad eventi e fiere

Per rappresentare efficacemente un brand, anche di una piccola azienda, nel corso di un evento promozionale, di una fiera...

Nella stessa categoria