32.8 C
Napoli
domenica, Luglio 14, 2024
PUBBLICITÀ

“Sto arrivando”, 35enne di Sant’Antimo arrestato dopo le minacce di morte all’ex

PUBBLICITÀ

“Sto arrivando”, 35enne di Sant’Antimo arrestato dopo le minacce di morte all’ex. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Giugliano hanno arrestato per tentata estorsione un 37enne già noto alle forze dell’ordine. L’uomo ha mandato diversi messaggi all’ex compagna dove, minacciandola di morte, pretendeva del denaro. Nell’ultimo messaggio l’avvertimento : “Sto arrivando!”.

La vittima, una 35enne, chiede aiuto ai carabinieri digitando il 112. Pochi minuti e i militari sono sotto casa della donna, giusto in tempo per bloccare il 37enne che aveva mantenuto la parola presentandosi davanti la porta di ingresso dell’appartamento a Sant’Antimo. Lui viene arrestato e la donna decide finalmente di raccontare decine e decine di episodi caratterizzati da violenze e aggressioni subite in quasi 10 anni di relazione sentimentale. L’arrestato è stato trasferito in carcere in attesa di giudizio.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Incidente per l’auto della penitenziaria di Secondigliano, un agente è grave

Un veicolo della polizia penitenziaria con a bordo 4 agenti della polizia penitenziaria del carcere di Secondigliano è rimasto...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ