12.8 C
Napoli
domenica, Febbraio 25, 2024
PUBBLICITÀ

Tragedia a Orta di Atella, Aniello muore a 17 anni investito da un treno in corsa

PUBBLICITÀ

È deceduto in seguito ad un incidente alla stazione ferroviaria di Frattamaggiore, Aniello Marino, diciassettenne ortese di cui da ieri sera non si avevano più tracce.

L’incidente, stando alle prime ricostruzioni tutte da confermare, sarebbe avvenuto ieri sera alla stazione di Frattamaggiore: il ragazzo sarebbe sceso dal treno proveniente da Napoli e avrebbe attraversato i binari evitando il sottopassaggio. In quel momento sarebbe stato investito da un treno di passaggio. Alessio è deceduto sul colpo per l’impatto. I resti non hanno permesso di identificare la vittima nell’immediato: ad aiutare il riconoscimento sarebbero state le scarpe, rimaste integre. I genitori sarebbero stati convocati pochi minuti fa presso la stazione dei carabinieri di Orta di Atella per essere informati dell’accaduto. Gli inquirenti hanno avviato immediatamente le indagini per ricostruire le dinamiche dell’incidente.

PUBBLICITÀ

Il messaggio di cordoglio del sindaco di Orta di Atella

È con profondo dolore che condivido la triste notizia della scomparsa di Aniello Marino, nostro giovane concittadino di appena 17 anni. – ha fatto sapere il sindaco Antonino Santillo – Abbiamo sperato fino all’ultimo che non si trattasse di lui. La sua prematura partenza ha lasciato un vuoto incolmabile in tutta la comunità. In segno di condivisione del dolore e solidarietà nei confronti della famiglia, sarà proclamato il lutto cittadino nel giorno dei suoi funerali. In questo momento di lutto, sentiamo il bisogno di concentrarci sul sostegno reciproco e sulla compassione. Dedichiamo questo tempo per onorare nel silenzio la memoria del giovane Aniello e riflettere sul vero senso della vita. Uniamoci tutti nella preghiera e nell’affetto, mostrando la nostra solidarietà alla mamma, al papà e al fratellino in questo momento di difficile. Che il nostro abbraccio comunitario possa, anche se minimamente, lenire il dolore e la memoria del giovanissimo Aniello rimanga viva nei cuori di tutti quelli che lo hanno amato e dell’intera nostra città“.

I resti del sedicenne sono ora all’ospedale di Giugliano per essere esaminati. A riportarlo, Orta di Atella News.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Volano le coltellate nel carcere di Avellino, un detenuto è grave

E' scoppia una rissa a coltellate tra detenuti nel carcere di Bellizzi Irpino. A darne notizia la Segreteria UILPA...

Nella stessa categoria