Trema ancora la Campania, scossa registrata stamattina dai sismografi: epicentro a Bagnoli Irpino

Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina mattina alle 8,50 in provincia di Avellino. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma hanno fatto segnare l’evento tellurico di magnitudo 1,9 con epicentro nel territorio del comune di Bagnoli Irpino.

La scossa di bassa intensità è avvenuta a una profondità di 8 chilometri. Questo evento segue di alcuni giorni il terremoto avvenuto a San Lucio del Sannio, al confine con la provincia di Avellino, che ha determinato per due giorni la chiusura delle scuole in Irpinia e nel Sannio.