Caserta Musica & Arte – Il Web magazine dello spettacolo

Logo del sito

http://www.casertamusica.com

Musica & teatro sono temi molto cari a noi napoletani, ma i nostri cugini casertani non sono da meno. Caserta e la sua provincia, ospitano manifestazioni musicali e teatrali di spessore, a volte, anche internazionale, da Capua a S. Maria, da Caiazzo a Teano, per finire a Caserta Vecchia e alla Reggia. Non dimentichiamo che gli Avion Travel sono casertani… non napoletani!!
Il sito che vi proponiamo è senz’altro il più ricco di informazioni ed eventi. Le notizie sono dettagliate e piene di contenuti.
C’è spazio anche per i gruppi emergenti sia musicali che teatrali. Insomma… Caserta non ha nulla da invidiare alle altre città italiane in quanto a “Musica & Arte”! Anzi possiamo affermare che Caserta di Arte ne ha da… vendere!
Adesso diamo la parola a Emilio Di Donato il redattore del sito:
«Caserta musica e arte parla, è ovvio, di musica, arte, spettacolo. Intendiamo essere al servizio di chi fa arte, e di chi ne fruisce (parafrasando il titolo di un brano di Napoli Centrale: chi fa ll’arte e chi s’ ‘a accatta). Il sito è diretto da me, emilio di donato. Per ora sono supportato da alcuni amici (e soprattutto da quell’amicone di mio padre), ma il sito sta avendo a poco a poco un ruolo primario su Internet. Non sono un giornalista. Io sono innanzitutto un musicista, e amo l’arte. Unisco queste passioni, e la mia passione per il web, per sponsorizzare e supportare quanto di bello ci sia nella nostra provincia. E cerco di condividerlo con gli altri.»
Qual’è lo scopo di questo sito?
«Lo Scopo di questo sito è di stimolare la conoscenza della scena artistica casertana, tramite news, audio e notizie, cartelloni aggiornati di cinema, teatro, eventi e mostre. Contiene vari archivi, in costante aggiornamento, di musicisti, pittori e artisti, a disposizione di giornali, operatori musicali e appassionati. Potrete ascoltare i brani dei musicisti, vedere le opere dei pittori, scegliere un maestro o una scuola di musica, ecc… Vorrei che ogni musicista della provincia possa condividere i propri file audio, la sua storia, e il proprio futuro, anche servendosi di queste modeste pagine. Lo scopo? Come una specie di servizio alla cittadinanza, un album di famiglia per chi ama la musica e l’arte, un luogo dove poter segnalare ad altri amici quello che si sta facendo.»