22.7 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

LA MARGHERITA: «MA GALDIERO NON E’ IN GRADO DI FRONTEGGIARE L’EMERGENZA»


«Il Circolo di Qualiano della Margherita, alla vigilia di un Consiglio Comunale di vitale importanza per Qualiano, alla luce delle posizioni assunte dal sindaco Galdiero e dalla sua amministrazione comunale, considerato che urge assumere quanto prima un chiara posizione dell’intero Consiglio Comunale sui problemi congiunti quali le cave già esistenti in zona, eventuali discariche che il Commissariato di Governo intende attivare e l’emergenza derivante dalla mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani, denunzia alla pubblica opinione e contesta nella sua interezza quanto accanto accaduto nel Consiglio Comunale ultimo di venerdì 21 c.m.



L’amministrazione Galdiero, fatta da liste civiche, alla sua prima uscita e nel discutere su un problema di estrema gravità per la salute dei cittadini e di enorme rilevanza politica, convoca un Consiglio Comunale confuso e confusionario, dove essa stessa non sa che fare e dove l’Assessore all’Ambiente non ha nulla da dire e presenzia all’evento facendo scena muta.


Nella stessa riunione di Consiglio l’Assessore ai Lavori Pubblici, propone all’Assemblea di votare un vincolo urbanistico su alcune aree da dichiarare parchi pubblici, senza avere individuato le particelle al catasto urbano, dimenticando che tali aree già sono vincolate nel Piano Regolatore Generale, in parte al progetto “Città dell’Ambiente” e in parte all’area per il Piano di Insediamento Industriale.


Una serie di incongruenze procedurali, tecniche e sostanziali riguardo l’argomento trattato, rende quasi “accademico” un consiglio comunale che ben altro svolgimento avrebbe meritato, tanto che a un certo punto la materia trattata è rinviata ad un’altra riunione del consiglio stesso. Addirittura il presidente del consiglio comunale, in aperto contrasto con quanto stabilito dalla statuto e dal regolamento comunale, permette ad un consigliere regionale di Alleanza Nazionale di relazionare, con posizione politica di parte, su un argomento che era esclusiva materia di discussione dei consiglieri comunali di Qualiano.


La Margherita, difronte ad uno stato di cose sempre più allarmante per gli interessi legittimi di Qualiano, denuncia alla cittadinanza il dilettantismo dell’Amministrazione Galdiero e la inadeguatezza della risposta politica che il Sindaco stesso non ha saputo dare finora al problema dei rifiuti nella sua globalità.


Il sindaco Galdiero, sempre nel consiglio di venerdì scorso, in un clima di resa e di impotenza, esterna la sua poca fiducia nelle istituzioni con cui deve necessariamente interloquire per risolvere il problema e si accoda alle iniziative di Villaricca e Giugliano, che hanno interessi diversi da quelli di Qualiano, non fosse altro perché il centro cittadino proprio a ridosso dei siti della morte è quello di Qualiano e non già Villaricca o Giugliano.


L’ora della politica è scattata e non ammette rinvii e peggio ancora non ammette la caparbietà di chi non accetta consigli e pensando con il senno del tempo che fu, pensa di essere il sindaco di Qualiano, punto e basta!


Il Consiglio Comunale, nella sua autonomia e in tutta coscienza, deve davvero tornare ad essere la vera sede della politica fatta per Qualiano e a Qualiano, coinvolgendo e dialogando con tutte le Istituzioni esistenti nel territorio sia locale che nazionale. C’è l’urgenza di rannodare legami con Regione, Provincia e Governo Nazionale.


La Margherita di Qualiano già si è attivata con i propri rappresentanti al fine di portare sui tavoli competenti l’emergenza Qualiano, un’emergenza che permane in quanto, tranne alcune operazioni di facciata, il cambiamento degli intenti e degli uomini tanto decantato al momento è solo una chimera.


Questa Amministrazione Galdiero, fatta solo da liste civiche, senza i riferimenti nei partiti e nelle istituzioni non potrà risolvere nessun problema, anzi isolerà ancora più Qualiano a tutti i livelli, allontanandolo dal contesto di sviluppo territoriale dell’area a nord di Napoli».



BIAGIO NAPOLANO
Il presidente della Convenzione Comunale- Margherita

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Spogliatoi e sala stampa, lo stadio Maradona si rifà il look: stanziati 1,5 milioni

A conclusione delle gare interne del Napoli, sono partiti oggi gli interventi di riqualificazione del “miglio azzurro” allo stadio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria