Camionista preso in ostaggio e rapinato nel Vesuviano, ‘scaricato’ a Giugliano con il volto coperto

Brutta disavventura e tanta paura per un autotrasportatore fermato e minacciato con le armi, e a volto coperto, da una banda che – secondo quanto raccontato dall’uomo – hanno fatto irruzione nel mezzo e hanno rapito l’autista a Poggiomarino, nel Vesuviano. Il camionista è stato costretto a fermarsi, a scendere dal mezzo carico di capi di abbigliamento e lasciarlo alla banda. L’uomo è stato “abbandonato” nel territorio di Giugliano con il viso travisato. La vittima ha potuto così chiedere aiuto e denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine.