Coronavirus, rischio focolaio in una Rsa nel Napoletano: 2 decessi in 12 ore

Salgono a cinque i morti per coronavirus sull’isola di Ischia. Gli ultimi due decessi sono avvenuti a distanza di poche ore all’ospedale Rizzoli. Le due anziane, rispettivamente di 81 e 83 anni, erano ospiti di una Rsa isolana in cui si è sviluppato un focolaio in seguito al rientro di una degente presso l’ospedale di Pozzuoli su cui il tampone post mortem ha dato esito positivo.

Le due vittime presentavano patologie pregresse ed erano state trasferite presso il reparto covid del nosocomio isolano a causa di un aggravamento delle loro condizioni fino ai decessi avvenuti a distanza di 12 ore.