covid
Quattro incoscienti, che non rispettano le norme anti contaggio, che giocano a calcio balilla.

Nel napoletano continuano i controlli da parte delle forze dell’ordine. Tanti i commercianti in difficoltà che rispettano le norme anti covid, altri invece incoscienti tendono ad andare incontro a rischi seri. I carabinieri della stazione di Marianella, nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli per il contrasto al lavoro nero e al rispetto della normativa Covid, durante i controlli hanno sorpreso all’interno del bar 4 ragazzi. Stavano giocando a calcio balilla, tutti sanzionati per l’inosservanza delle normative anti-contagio. Il locale è stato chiuso per 5 giorni.

Il controllo dei carabinieri per le norme anti covid

Durante i controlli i carabinieri hanno fatto irruzone in un bar di Marianella, posto in una piazza principale. Quattro ragazzi stavano giocando a calcio balilla. Gli incoscienti sono stati tutti sanzionati per l’inosservanza delle normative anti-contagio. Elevata una ,ulta di 400 euro a testa, 1600 euro totale, mentre per la titolare, 62enne, oltre alla chiusura del locale per cinque giorni, sono guai. Infatti i Carabinieri hanno trovato all’interno del locale un lavoratore non assunto regolarmente.

Le continue irregolarità da parte di alcuni commercianti 

Anche ad Eboli i vigili urbani diretti dal tenente colonnello Sigismondo Lettieri, hanno sorpreso dieci persone che giocavano a carte in un circolo ricreativo. Il locale commerciale è stato chiuso per cinque giorni mentre il gestore è stato sanzionato insieme agli uomini che sono stati sorpresi nel locale e non hanno rispettato le norme anti Coronavirus.

Durante i controlli è stato chiuso anche un negozio e sono stati sanzionati i clienti di un bar che stavano consumando bevande dinanzi il locale commerciale creando un piccolo assembramento. Sanzionato anche il gestore del bar con multa e chiusura del locale per cinque giorni.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.