Il Covid ha causato 2 nuovi decessi nella città di Mugnano che porta il totale delle vittime a 27. La notizia è stata diffusa dal sindaco Luigi Sarnataro in serata. Nelle prossime ore il primo cittadino firmerà diverse ordinanza restrittive: chiusura del cimitero nei festivi e nei prefestivi e chiusura delle ville comunali. Obbligo di indicare la capienza massima nei negozi. Attualmente i positivi covid in città sono 214, 7 sono in ospedale ma nessuno è in terapia intensiva. “Le prossime settimane saranno le più dure e sarà essenziale varare misure di contenimento molto severe”, dice Sarnataro.

COVID IN CAMPANIA

Sono 1.644 i nuovi positivi al Covid rilevati ieri in Campania, su 11.398 test processati.
Complice anche il minor numero di tamponi eseguiti di domenica, il tasso di incidenza balza al 14,42% (ieri era al 10,5).    Colpisce anche il numero di casi sintomatici, ben 505, mai così tanti negli ultimi mesi, quasi uno su tre rispetto ai contagi rilevati.
Ben 41 le vittime censite dal bollettino odierno dell’Unità di crisi (15 decedute nelle ultime 48 ore, 26 nei giorni precedenti) e 1.291 i guariti. Ancora in crescita la pressione sugli ospedali: i posti letto di terapia intensiva occupati salgono a 148 (+3 in un giorno), quelli di degenza a 1.425 (+29).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.