32.4 C
Napoli
martedì, Luglio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Crollo nella chiesa di Napoli, due operai ricoverati in ospedale

PUBBLICITÀ

Stamattina è crollata una parte chiostro di San Paolo Maggiore nella zona dei Tribunali, episodio che ha messo in pericolo 5 operai. Immediatamente è scoppiato il panico nel Centro Storico di Napoli in via San Paolo. I Vigili del Fuoco hanno salvato i lavoratori che erano impiegati alla ristrutturazione dello stabile.

Uno è ricoverato all’ospedale Ascalesi in codice rosso mentre l’altro è curato all’ospedale Cardarelli: il 33enne e il 45enne sono residenti in provincia di Napoli. Gli altri 2 hanno ricevuto cure dai medici del 118 e il soccorso dalla Polizia di Stato. Sono in corso i lavori di messa in sicurezza della zona.

PUBBLICITÀ

“Abbiamo trovato l’operaio sepolto e altri due che erano stati sbalzati fuori abbiamo scavato con le mani perché c’erano situazioni pericolanti e utilizzare mezzi meccanici avrebbe comportato delle vibrazioni e quindi il rischio di altri distacchi. – ha dichiarato Domenico Caputo, vice dirigente dei Vigili del fuoco –  E’ stato il crollo di due pilastri con le rispettive volte nel chiostro del convento. Bisogna ricostruire il progetto di cantiere, adesso non si può dire nulla. Abbiamo estratto l’operaio tirandolo attraverso gli abiti, aveva bisogno di ossigeno, di acqua»

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dries Mertens cuore partenopeo: “Quando smetterò di giocare verrò ad abitare a Napoli per sempre”

Dries, Ciro, Mertens torna a parlare di Napoli e lo fa in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ