Sabato pomeriggio, dopo l’autopsia richiesta dal pm di Parma, città dove è morto in carcere Raffaele Cutolo, la salma del boss della Nco sarà consegnata ai familiari: da due giorni sia la moglie Immacolata Iacone che la figlia Denise sono in attesa davanti alla camera ardente che venga restituita la salma per riportarla ad Ottaviano. Il rito funebre del boss 79enne dovrebbe tenersi proprio ad Ottaviano tra domenica e lunedì prossimo. Non ci sarà probabilmente un funerale, ma dovrebbe essere prevista una benedizione e la sepoltura nel cimitero cittadino con partecipazione riservata a pochi familiari. Su questo si attende la decisione del Prefetto di Napoli. Lo riporta Il Corriere della Sera.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.