Da Acerra a C’è Posta per Te. Figlia colpita dal tumore, il papà chiede perdono: “Non sono stato un buon genitore”

Emma Marrone ospite della quinta puntata di “C’è Posta per Te” per fare una grande sorpresa a Lidia, una giovane di Acerra, in provincia di Napoli, che come lei ha avuto gravi problemi di salute.

A chiamare Lidia è stato Pino Telesco, il papà della ragazza, il quale si è accusato di non essere stato un buon genitore, soprattutto durante la malattia della figlia, un tumore osseo, dal quale fortunatamente è guarita. Per questo nello studio di Maria De Filippi Emma è accompagnata da papà Rosario, con cui l’artista salentina ha un ottimo rapporto.

 

Papà Pino si sente in colpa: dice di aver lavorato tanto per la sua famiglia, ma di non essere mai riuscito a dimostrare il suo amore: “Sono stato un po’ un papà orso”, ha detto in lacrime l’uomo all’apertura della busta. “Sei una ragazza coraggiosa, so come ci si sente”, commenta Emma incontrando Lidia. “Io ho fatto tre volte il giro, mo’ basta”, ha aggiunto sorridendo.

 

Lilly sei bellissima. Stasera se vuoi, io e te, possiamo insieme scrivere una nuova e bellissima pagina nel libro della vita“: questo l’inizio del discorso di Pino.

Clicca qui se vuoi rivedere la storia di Pino e Lidia (in onda a 2 ore e 25 minuti).

Fonte foto: Mediaset Rivideo