Donazione e trapianto ai tempi del coronavirus, la storia del piccolo Luca

La storia di Luca, 7 anni, cerca un donatore di midollo osseo

Ciao, sono Luca e ho 7 anni.
Ad ottobre dell’anno scorso mi è stata diagnosticata una malattia davvero antipatica e che per guarire richiede moooolto tempo (così mi hanno spiegato i dottori). Si chiama Leucemia Linfoblastica Acuta, amichevolmente LLA. È il tumore infantile più diffuso e uno di quelli in cui la medicina, negli ultimi 20 anni, ha fatto grandi progressi.
Le guarigioni sono tante: ma la via per arrivarci davvero lunga. Si parla di 6/12 mesi di chemioterapie intense in vena e per bocca, per poi passare a 18 mesi di terapia di mantenimento solo orale. Per un bambino come me è tantiiiissssimo. Da ottobre non sto più andando a scuola perché le chemio, molto brave ad uccidere tutte le celluline leucemiche, sono un po’ sbadate e distruggono anche le altre cellule del mio sangue: quindi ho pochissimi globuletti bianchi, rossi e anche piastrine. Devo assolutamente evitare di ammalarmi: io e la mia famiglia seguiamo da mesi scrupolosamente le indicazioni dei ns dottori (quelle che ora sono diventate molto famose per il corona virus per intenderci! )
Come mi avevano spiegato i dottori ogni bambino percorre una strada diversa per arrivare alla guarigione: chi più breve e spedita, chi un po’ più impervia. Siccome io amo molto camminare in montagna ho pensato bene di non scegliere il percorso pianeggiante.. e per guarire proprio bene avrò bisogno di fare il trapianto di midollo osseo. All’inizio la parola trapianto mi spaventava molto: immaginavo chirurghi e sale operatorie.. invece ho scoperto che è come una semplice trasfusione. Praticamente alcune persone nel mondo, iscritte al registro donatori di midollo osseo, hanno deciso di regalare un po’ delle loro cellule staminali a chi ne ha bisogno.
Non tutti possono donarmele però: solo il mio gemellino genetico e solo 1 persona ogni 100.000 è compatibile con chi è in attesa di trapianto. Capite bene come è importante essere in tanti iscritti all’Admo!

Segui la storia di Luca su Facebook @Tutti per uno, uno per Luca

 

Il trapianto e la donazione di midollo osseo ai tempi del Coronavirus:

 

Sono stati programmati 164 trapianti (45 da donatori italiani e 119 da donatore estero), tutti verranno regolarmente eseguiti grazie al lavoro straordinaria del Centro Nazionale Trapianti, di IBMDR e dei volontari della Protezione Civile, che regolarmente si incaricano di portare a ogni persona in attesa di trapianto il dono.

  • Sono già stati realizzati in Italia 70 trapianti (nonostante le difficoltà sanitarie, di personale e dei trasporti), dei quali 58 da donatore estero e 12 da donatore italiano.
  • I trapianti non si fermano e saranno garantiti con ogni mezzo (compreso eventuali voli di stato), le tipizzazioni nei limiti delle possibilità dell’ospedale di garantire un accesso sicuro non si fermano, ci possono essere dei rallentamenti. Le tipizzazioni rientrano tra i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza). Per i donatori effettivi gli spostamenti verso l’ospedale rientra tra le «visite mediche» e lo «stato di necessità»; gli spostamenti per chi si tipizza sono parificati a quelli dei donatori di sangue.

 

Se hai tra i 18 e 35 anni (36 non compiuti), pesi almeno 50 kg e godi di buona salute iscriviti al Registro dei donatori di midollo osseo. www.admolombadia.org www.admo.it

 

Fai volare una colomba ADMO❤️

“La Pasqua enuncia la bellezza, la rara bellezza di una nuova vita. (S.D. Gordon)”
Mai come in questo momento difficile, la Santa Pasqua è segno di Speranza e di Rinascita a Nuova Vita!

ADMO vuole con il tuo aiuto essere al fianco di medici ed infermieri che lottano senza sosta per salvare le vite dei malati e a chi è in difficoltà a causa del #covid19 offrendo loro le Colombe pasquali.
Abbiamo bisogno di te per consegnare il maggior numero di colombe possibili.
Fai volare anche tu una colomba agli ospedali/persone in difficoltà:

 

Lombardia:
👉https://www.admolombardia.org/faivolareunacolomba/

 

Altre regioni:
https://admo.it/pasqua/