Vandali in azione nel Napoletano, danneggiato mezzo per i malati di tumore

Inciviltà e mancanza di rispetto. E’ quanto denunciato dalla pagina Facebook  “Croce rossa Italiana – comitato di Ercolano”. Ancora aggressioni, ancora violenza per chi opera nel bene e per portare aiuto! Questa mattina, questo mezzo si sarebbe dovuto dirigere presso l’ospedale Cardarelli di Napoli per accompagnare una signora ad effettuare la sua ennesima chemioterapia ed, invece, eccolo qui in sosta sotto gli occhi increduli di chi vuole solo bene!

Questa è la seconda aggressione a distanza di 10 giorni, infatti, alcuni giorni fa Autista, Medico e Infermiere 118 della Croce rossa Italiana di Ercolano sono stati aggrediti da astanti mentre prestavano soccorso dopo un incidente stradale.