Forza l’alt della polizia, prima l’inseguimento poi l’arresto alle Case Nuove

Immagine di repertorio

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt a un’auto che stava percorrendo ad alta velocità il corso Umberto I. Il conducente, alla vista della pattuglia, si è dato alla fuga accelerando la marcia fino a quando, dopo un inseguimento e lo speronamento della volante, si è dileguato nei vicoli di Borgo Orefici.

Poco dopo, l’equipaggio della volante e gli agenti del commissariato Decumani hanno rintracciato e bloccato l’automobilista in via Carlo Celano.
L’uomo, un 23enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.