L’attrice hard Priscilla Salerno agli studenti del liceo: “Certe cose hanno un effetto devastante”

Priscilla Salerno

“Liberiamo ogni fantasia ma facciamolo sempre rispettando le libertà, le scelte consapevoli.
L’amore è la cosa più bella. Se non lo governiamo può uccidere”.
Lo ha detto l’attrice hard e imprenditrice Priscilla Salerno al liceo classico “Perito Levi” di Eboli (Salerno) dove ha partecipato a un incontro sul revenge porn e sul tema del sexting.
    “Conosco la sofferenza che può nascere dagli errori, da comportamenti sbagliati, da pratiche che si sottovalutano. Conosco i danni che possono nascere quando la nostra sfera privata, le nostre abitudini più intime, diventano di dominio pubblico e senza la nostra volontà. Una tragedia”.

L’attrice ha evidenziato come “certe cose possano avere un effetto devastante” in quanto “ognuno può reagire nelle maniera più forte, inconsulta, violenta”. L’imprenditrice, rivolgendosi agli studenti, ha ribadito: “Far circolare le vostre immagini è meschino. È violenza. È una cretinata, è un reato che ha effetti devastanti. Non lo fate, mai”.