Quantcast
7.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 31, 2023
Pubblicità

«Te arrubbat o’ core», pubblicato il nuovo brano di Francesco Da Vinci

Pubblicità

E’ uscito il nuovo singolo di Francesco Da Vinci “ Te arrubbat o’ core” in collaborazione con il rapper napoletano Joka e l’artista milanese Nessuno arrangiamenti Nathys. Il brano dal sound pop urban narra le sfumature di un amore tormentato, tema ormai costante nelle canzoni scritte da Francesco Da Vinci.

”Sono molto soddisfatto di questo mio ultimo singolo “Te arrubbat o’ core”. È una percezione dell’innamoramento capace di trasmettere gioia nonostante l’impossibilità di goderlo appieno. Basta solo pensare a quella persona amata, seppur non vissuta nella quotidianità, per essere felice nella speranza di una sua telefonata per incontrarla ancora una volta per poi rivivere nel ricordo di quei baci rubati e di quei momenti non vissuti appieno. Per il 2022 è prevista l’uscita del mio nuovo album, anticipato dal lancio in questi mesi di qualche altro singolo. Non posso anticipare nulla al riguardo solo, che ci sarà una grossa sorpresa, per quel che concerne il mio percorso musicale” .

Pubblicità
Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
Pubblicità

Ultime Notizie

Abbasc Miano, stangata anche in appello: oltre due secoli di carcere

Anche in appello per il gruppo di Abbasc Miano la musica non cambia. Questa la decisione presa quest'oggi dalla...

Nella stessa categoria