Giugliano, merce rubata nel box auto

Quarantacinquenne di Giugliano nei guai, nel suo box materiale vario di cui non ha saputo riferire la provenienza. Ieri mattina gli agenti del Commissariato Arenella, nel transitare in via Bosco di Capodimonte, hanno notato un uomo che, dopo aver parcheggiato la sua auto, si aggirava tra i veicoli in sosta con fare circospetto e che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato rinvenendo nella sua autovettura materiale provento di furto tra cui un kit per lo smontaggio delle ruote, una ruota di scorta, un paio di cavi per la ricarica della batteria e un borsone contenente diversi attrezzi; inoltre, hanno effettuato un controllo presso un box in uso all’uomo a Giugliano dove hanno trovato 3 navigatori satellitari, 33 kit di catene da  neve, 10 telecamere per sistemi di videosorveglianza, 34 paia di occhiali da sole di varie marche, 43 kit compressori per gonfiaggio ruote e altri numerosi ricambi per auto di cui non ha saputo giustificare la provenienza. Denunciato M.A., 45enne di Giugliano in Campania con precedenti di polizia per ricettazione e furto aggravato; sequestrata la merce.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.