24 C
Napoli
lunedì, Maggio 27, 2024
PUBBLICITÀ

Green Energy Day, apre al pubblico l’impianto fotovoltaico di Giugliano

PUBBLICITÀ

Tages Capital SGR (“Tages”), società di gestione del risparmio specializzata in fondi di investimento alternativi di private markets e Delos Service (Delos), società di asset management e Operations & Maintenance di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili che gestisce l’intero parco di impianti dei fondi Tages Helios, Tages Helios II e Tages Helios Net Zero, aderiscono al Green Energy Day, Giornata della transizione energetica, del prossimo 20 aprile, organizzata dal Coordinamento Free e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Nell’ambito dell’iniziativa si prevede l’apertura al pubblico di siti di produzione di energia da fonti rinnovabili e di aziende in tutta Italia che abbiano intrapreso un percorso di efficientamento energetico. In particolare, Tages, che, tramite gli impianti detenuti dai fondi che gestisce, è oggi il secondo operatore fotovoltaico in Italia per potenza installata, e Delos apriranno al pubblico due impianti fotovoltaici, quello sito nel comune di Giugliano in Campania in provincia di Napoli della società Saniso Srl (Impianto a terra fisso – Potenza: ca. 20 MW) e quello nel comune di Uta in provincia di Cagliari della società Blusolar Uno Srl (Impianto Tracker monoassiale – Potenza: ca. 82 MW).

PUBBLICITÀ

A parte i due impianti dei fondi gestiti da Tages, sarà possibile visitare impianti da fonti rinnovabili di tutta Italia grazie a una mappa interattiva sul sito Green Energy Day.

L’obiettivo è quello di far conoscere gli impianti che solitamente sono chiusi al pubblico, e di creare un momento di riflessione e approfondimento sulle tematiche della decarbonizzazione, sulla maturità delle tecnologie di produzione di energia da fonti rinnovabili, sull’inserimento degli impianti nel territorio, sull’importanza dell’efficienza energetica e, soprattutto, vuole richiamare l’attenzione sul cambiamento climatico e sull’urgenza di ricorrere a tecnologie ormai mature per ridisegnare una società senza emissioni.

È importante in questo contesto sensibilizzare in particolare le famiglie e le scuole, oltre a tutti gli interessati, all’importanza della Transizione Energetica, un processo che va avanti da anni ma che è urgente accelerare per salvaguardare l’ambiente e contrastare il riscaldamento globale. Per questo tutti siamo chiamati ad averne consapevolezza e a partecipare alla sfida al cambiamento così come previsto dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile costituita da 17 Obiettivi inquadrati all’interno di un programma d’azione più vasto costituito da 169 target, ad essi associati, da raggiungere in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale entro il 2030.

Daniele Spada, Direttore Generale di Tages Capital SGR ha commentato: “Il Green Energy Day rappresenta una opportunità unica per sensibilizzare il pubblico sulle sfide e le opportunità della transizione energetica. Siamo onorati di poter contribuire, con la partecipazione a questa iniziativa, alla diffusione di una cultura dell’energia sostenibile, nel pieno rispetto della nostra missione di investitore responsabile e sostenibile e in accordo con gli obiettivi che i nostri investitori ci hanno dato”.

Lorenzo Petralito, Ceo di Delos Service ha commentato: “Abbiamo deciso di aderire alla prima edizione di questa iniziativa perché è fondamentale far conoscere da vicino quello che facciamo, far capire il funzionamento dei nostri impianti fotovoltaici e il processo tramite il quale sfruttiamo i raggi del sole per produrre energia pulita. Gli impianti da fonti rinnovabili, eolici, fotovoltaici, idroelettrici, a biomasse sono fondamentali per abbandonare i combustibili fossili e ridurre le emissioni di carbonio. E l’energia solare fotovoltaica, che converte la luce solare in elettricità, sfruttando una risorsa abbondante sul territorio italiano, è al centro di questa trasformazione”.

Valeria Losacco, Responsabile Operations and Regulatory di Delos Service ha aggiunto: “La produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica ha registrato nel 2023 nuove installazioni per circa 5,2 GW portando la potenza fotovoltaica istallata in Italia a oltre 30 GW. Ma non basta: per raggiungere gli obiettivi europei al 2030 previsti dalle misure del “Fit for 55” e “REPowerEU”, nel Piano Energia e Clima si dovrà prevedere un target di 143 GW di potenza rinnovabile installata al 2030, ovvero ulteriori 57 GW di fotovoltaico da installare nei prossimi sei anni. La strada è lunga e dobbiamo continuare a sensibilizzare tutti gli stakeholders, a cominciare dai ragazzi delle scuole”.

L’iniziativa è organizzata dal Coordinamento FREE, la più grande Associazione del settore della transizione energetica oggi presente in Italia. FREE, tramite un’azione di coordinamento delle Associazioni e degli Enti che ne fanno parte, ha lo scopo di promuovere lo sviluppo delle rinnovabili, dell’efficienza energetica e la decarbonizzazione.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Riciclaggio per 13,5 milioni, nei guai l’ex portiere del Napoli Taglialatela

E' finito nei guai Giuseppe Taglialatela, ex portiere e capitano del Napoli con trascorsi anche nella Fiorentina. Ed è...

Nella stessa categoria