Fino ad oggi la condivisione di un contenuto pubblicato su Facebook verso un altro servizio social è stata un’operazione troppo complessa, con Zuckerberg che ovviamente punta a far rimanere l’utente all’interno della News Feed o accompagnarlo, al limite, su Facebook Messenger. La situazione potrebbe cambiare con un nuovo pulsante che verrà implementato all’interno di Facebook, che consentirà di condividere un post Facebook su WhatsApp premendo un tasto.
Come scrive il sito specializzato Hwupgrade ad oggi per condividere un post Facebook o un video verso un’altra piattaforma è necessario copiare il link e incollarlo a mano. Anche la semplice condivisione di un’immagine è oggi un’operazione fin troppo macchinosa, se si considera lo scopo, ma le difficoltà attuali potrebbero essere superate con il nuovo tasto “Send in WhatsApp” che è stato proposto da Matt Navarra su Twitter (ha lavorato in passato per The Next Web, e quindi non è l’ultimo arrivato).

L’immagine è stata scattata dallo sviluppatore indiano Pritom Mazumdar, citato dallo stesso Navarra sul suo tweet, e pare che il nuovo pulsante sia analogo a quello attuale che consente di condividere velocemente i contenuti del social network su Facebook Messenger. Non è chiaro se la funzione sia già attiva per i primi utenti selezionatissimi, come spesso avviene per novità di questo tipo, o se sia in fase di test da parte degli sviluppatori della piattaforma social.

Al momento nei nostri client non è apparsa alcuna novità, e – fra le varie ipotesi che possiamo fare in questo momento – potrebbe trattarsi di una funzionalità locale, attualmente pensata solo ed esclusivamente per gli utenti indiani. Lo screenshot mostrato da Navarra dovrebbe essere stato scattato su uno smartphone Android, probabilmente da una versione di prova dell’applicazione dedicata agli sviluppatori con finalità di test prima del debutto ufficiale.
Facebook potrebbe decidere di annullare del tutto lo sviluppo sul nuovo pulsante Send in WhatsApp, ma siamo sicuri che farebbe comodo a moltissimi utenti. Certo è che la novità, per quanto banale, rappresenterebbe un notevole cambiamento di piani nell’azienda, con la volontà di creare una maggiore uniformità nell’esperienza d’uso dei servizi di proprietà senza avvantaggiare Facebook, e consentendo agli utenti di uscire agevolmente.
C’è anche da dire che il nuovo tasto potrebbe garantire un aumento indiretto nel fatturato: con il Send in WhatsApp gli utenti potrebbero condividere più messaggi, e più utenti potrebbero finire nelle pagine di Facebook sotto consiglio di amici e conoscenti. Un circolo vizioso, insomma, che potrebbe portare nelle casse di Facebook altri soldi grazie alla consueta formula degli annunci pubblicitari presenti all’interno di alcuni dei post su Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.