Napoli-Verona Zaccagni
Insulti e minacce di morte dopo Napoli-Verona, Zaccagni: "Complimenti"

All’indomani del pareggio contro il Napoli, il trequartista dell’Hellas Verona Mattia Zaccagni ha pubblicato sui suoi canali social un increscioso insulto ricevuto su ‘Instagram’ al termine del match. “Complimenti!”, ha commentato Zaccagni con fare ironico al bruttissimo insulto.

Una rete che per qualcuno può valere una stagione, può significare la disfatta per qualcun altro. Gli appassionati di calcio lo sanno bene, un semplice gol può cambiare tutto: come quello segnato da Faraoni allo stadio Maradona, che ha permesso al Verona di pareggiare contro il Napoli e alla Juve di qualificarsi per la prossima Champions League. Non tutti l’hanno presa benissimo ma certi hanno proprio esagerato.

Le offese a Zaccagni di un tifoso del Napoli

Mattia Zaccagni ha pubblicato su Instagram i disgustosi insulti ricevuti dopo l’ultima gara di Serie A. “Complimenti”, ha scritto in una storia social il centrocampista gialloblù, commentando in maniera ironica l’increscioso messaggio. La causa di minacce tanto pesanti? Aver semplicemente fatto il proprio lavoro.

Il giorno dopo il match, però, c’è qualcuno che andato ben oltre il consentito: messaggi di offese gravissime sono infatti arrivati via social a Mattia Zaccagni – tra l’altro nell’orbita di mercato del Napoli – e ad altri calciatori dell’Hellas che hanno pubblicato tutto su Instagram per denunciare l’accaduto.

La grande delusione

Grande delusione in casa Napoli per come si è conclusa la stagione. La squadra dell’ormai ex Gattuso nella serata di ieri non è andata oltre il pareggio contro il Verona e per questo è rimasta fuori dalla qualificazione alla prossima Champions League. Mattia Zaccagni è stato autore di un’ottima gara ma a alla fine del match i tifosi partenopei si sono scagliati contro di lui che da mesi viene accostato proprio al Napoli. “Se vieni a Napoli l’anno prossimo ti sputo in faccia”, “E ora che avete fatto la partita della vita che c… te ne venuto? Pezzo di m…”, “Va a ca.., statti a Verona c… non lottavi per un c… e sei venuto a fare la partita della vita. Marcisci a Verona che a Napoli non ti vogliamo”. Insomma i supporters non hanno risparmiato commenti pesanti nei confronti del calciatore.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.