Irruzione della polizia in un ristorante, 90 a tavola: cena di protesta contro il nuovo Dpcm

nuovo dpcm

La polizia ha fatto irruzione intorno alle 20:30 di ieri in un ristorante di Pesaro, dove era stata organizzata via social una cena con 90 commensali. Il banchetto organizzato in segno di protesta per l’ultimo Dpcm che stabilisce la chiusura alle 18 di bar e ristoranti. All’arrivo della polizia nel locale, il ristoratore ha cercato di impedire l’accesso agli agenti. Ma i poliziotti sono poi entrati da una porta laterale, mentre la gente ha continuato a mangiare pizza, urlando e brindando. “Unitevi a noi”. Il gestore ha di fatto garantito ai clienti la cena fino al dolce. “Potete arrestarmi – ha urlato – ma io non chiuderò mai”.

L’irruzione è stata seguita in diretta social su un’emittente locale e su profili privati. Poco prima centinaia di persone, lavoratori e titolari di bar, ristoranti e palestre, erano scesi in piazza del Popolo, per una manifestazione autorizzata dal prefetto, che ha accolto una delegazione dei manifestanti.

 

Nuovo Dpcm, allerta del Viminale, guerriglia a Torino e Milano. Negozi saccheggiati

 

Sono 28 le persone accompagnate in questura a Milano in seguito degli incidenti di ieri sera a Milano durante una manifestazione non autorizzata contro il nuovo Dpcm per il contenimento del coronavirus. La loro posizione è al vaglio degli investigatori per i provvedimenti a loro carico. Gli autori dei disordini sarebbero in particolare giovanissimi.

Nel contempo i carabinieri hanno arrestato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale l’uomo che ieri sera, insieme a una ragazza di 17 anni, sorpreso nel centro di Torino dare alle fiamme alcuni cassonetti dell’immondizia. Inoltre due cittadini egiziani, uno dei quali minorenne, arrestati per il saccheggio del negozio Gucci di via Roma. Sempre per resistenza arrestati tre italiani, di cui uno anche per furto aggravato nel negozio Louis Vitton. Anche due denunciati in relazione a quanto accaduto davanti al negozio di Gucci. Sono una decina, tra le forze dell’ordine, i feriti negli scontri di Torino.

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi