11 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La fedeltà al boss ‘My way’ tatuata sulla pelle:«Chi ha quel numero è un Rinaldi»


Carismatico, doti da leadership e un certo appeal criminale. E’ questo il profilo criminale di Ciro Rinaldi detto ‘My way’ tratteggiato dal collaboratore di giustizia Giorgio Sorrentino che ha spiegato agli investigatori che «Rinaldi, Raffaele Maddaluno detto ‘a nsalata e Raffaele Oliviero hanno tatuato la scritta 46 che indica la zona del rione Villa , roccaforte del clan, dove abita il boss». Una scelta che testimonia la lealtà che diversi affiliati hanno nei confronti del loro boss indicato dagli inquirenti come capo indiscusso del sodalizio che da anni è in guerra con i Mazzarella per il controllo degli affari illeciti nella periferia orientale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria