Lacrime a Giugliano, Marco muore a 33 anni: «La Terrra dei Fuochi fa un’altra vittima»

Ha lottato come un leone, con tutte le sue forze, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Il cuore di Marco Palumbo ha smesso di battere a soli 33 anni. Il giovane di Giugliano si è arreso contro il terribile male del secolo che non gli ha lasciato scampo.

La notizia in poche ore ha fatto il giro della città, gettando nello sconforto amici e parenti

Il tuo sorriso era uno di quei rari sorrisi che illuminavano le nostre giornate. La tua bontà, contagiava chiunque si avvicinava a te. La tua professionalità e serietà al lavoro, ha fatto di te una persona eccezionale Ci manchi tantissimo caro Marco  ed è dura convivere con questo lutto nel cuore. A 33 anni, come Gesù sei ritornato al Padre e venerdì scorso quanti ho chiesto come stavi, mi hai risposto che bisogna fare la volontà di Dio. Ora sei davanti a Dio e prega x noi”, si legge su Facebook

Domani, mercoledì 11 settembre, alle ore 11 nella Parrocchia Sacra Famiglia di Via Signorelle a Lago Patria, l’ultimo saluto al giovane