Accordo Maradona-Napoli, l’agente svela la decisione di De Laurentiis

Iniziata la nuova avventura di Diego Armando Maradona come allenatore del Gimnasia La Plata. A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Stefano Ceci, amico e agente di Diego:“Maradona ha pianto dall’emozione, ma è super carico dal punto di vista tecnico per questa avventura al Gimnasia. Col passare degli anni, Diego non ha cambiato il suo essere impulsivo, ma è diventato certamente più chiaro. Non è un mago e la situazione del Gimnasia non è per nulla rosea, ma potete essere certi che Maradona darà tutto se stesso fino alla fine e lo sappiamo che lui è un motivatore e per questo la squadra lo seguirà. Hanno stampato altre maglie di Maradona, quella 10 sta andando a ruba! 

Sulla tettoia dello stadio San Paolo nel campionato 89-90 c’erano con me altre 400 persone alle 6 del mattino, è stata una pazzia totale e me ne rendo conto, ma non sono stato l’unico pazzo! Una volta trovai un campano che era lì dal giorno prima. 

Maradona è entusiasta dall’arrivo di Lozano, il calciatore gli piace ed ha tutte le credenziali per fare bene a Napoli. Speriamo però che oltre a Lozano, tutto il Napoli torni a girare. 

Accordo Maradona-Napoli? Anni fa proposi a De Laurentiis di coinvolgere Maradona non come allenatore, ma come uomo immagine del Napoli anche perché il marketing che porta con se Diego, non ha eguali. De Laurentiis mi ha risposto che lo avrebbe valutato”.

I sudamericani, Ospina e Lozano, torneranno giovedì a Napoli dai loro impegni con le rispettive nazionali. Questa la situazione raccontata da Radio Marte, con Ancelotti che si troverà dunque a decidere se utilizzarli per la sfida di sabato contro la Sampdoria. Questo è quanto ha riferito la redazione di Radio Marte.