Finiscono le speranze per Luigi, il 58enne di Giugliano è morto a causa della malattia

Non ce l’ha fatta Luigi Gargiulo, il 58enne di Giugliano affetto da linfoma non hodgkin a grandi cellule B aggressivo, refrattario ad ogni forma chemioterapia a cui si è sottoposto in Italia. L’uomo, a cui era stata una speranza di guarigione in Israele, è purtroppo deceduto. La famiglia di Luigi ha tentato di stare affianco a quest’ultimo in ogni momento, avviando anche una raccolta fondi per sostenere le cure necessarie, ma purtroppo Luigi è stato strappato all’affetto di chi lo amava nelle scorse ore.