Tragico incidente in Campania, post di dolore per Mariapia: «Avevi il sole nel sorriso ed il cielo negli occhi»

Un’altra giovane vita si è spezzata per un incidente stradale. Questa volta la tragedia si è consumata ad Auletta, dove Mariapia Di Stasio, 24 anni, è deceduta dopo cinque giorni di agonia a seguito di uno schianto contro un albero. La giovane era ricoverata all’ospedale San Giovanni Di Dio – Ruggi d’Aragona, dove era stata trasferita dopo le prime cure ricevute al Luigi Curto di Polla. Sui social, intanto, sono tante le parole delle amiche che hanno espresso tutto il loro dolore.

LE DEDICHE – «Da anni ormai, ognuno aveva preso la sua strada. Ma chi se li dimenticherà mai tutti quei momenti passati insieme a cazzegiare sempre!? Mi piace ricordarti così, proprio come in questa foto, sorridente e serena. Resterai per sempre nel nostro cuore». Queste le toccanti parole di una sua compagna. Se ne aggiunge anche un’altra: «Aveva il sole nel sorriso ed il cielo negli occhi».

L’incidente e la decisione della famiglia

L’incidente è avvenuto pochi giorni fa, lungo la Strada Statale 19 in località Cerreta. La 24enne ha perso il controllo dell’auto finendo fuori strada e schiantandosi contro un albero. Immediata la corsa in ospedale e il conseguente ricovero ma, come riportato da ‘Napoli Fan Page’, Mariapia non ce l’ha fatta: nelle scorse ore, per le lei è stata dichiarata la morte cerebrale.

I genitori hanno dato il consenso per l’espianto e la donazione degli organi.