26.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Mugnano, occupazione di suolo pubblico: scattano controlli a tappeto


Sempre più spesso, l’occupazione di suolo pubblico da parte di attività commerciali viene accettata tacitamente. Come fosse prassi. Superfluo specificare che non lo è. Né moralmente, né per la legge. A Mugnano pare si sia raggiunto il culmine, tanto da convincere l’Amministrazione Sarnataro a prendere seri provvedimenti. Sono, infatti, scattati controlli a tappeto per verificare la legittimità dell’utilizzo di suolo pubblico. «Riscontri di questo genere sono stati eseguiti sin dal nostro insediamento – spiega l’assessore al ramo Vincenzo Massarelli In questi giorni si sta procedendo con delle verifiche capillari. Si tratta di normale amministrazione per garantire l’ordine pubblico e il rispetto delle norme igienico sanitarie».

occupazione-suolo-pubblico-mugnano
Occupazione di suolo pubblico a Mugnano – Archivio

Anche il Sindaco Sarnataro sull’operazione anti occupazione abusiva

I primi risultati delle operazioni di controllo sono evidenti: decine di verbali emessi per “occupazione abusiva di suolo pubblico”. «Non abbiamo nulla contro i commercianti – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro ma non possiamo tollerare l’occupazione non consentita di metri e metri di marciapiede. Spesso i cittadini, in primis i disabili o le mamme con bambini, sono costretti a camminare sulla carreggiata, rischiando anche di essere investiti. Invito, per tanto, tutti gli esercenti non in regola a richiedere i necessari permessi o a spostare la merce».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Guerra a Pianura, botta e risposta tra i clan: spari sotto casa del ras

La 'risposta' agli spari contro Mattia Perfetto non si è fatta attendere. Venerdì scorso ignoti hanno esploso colpi di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria