Panificio sorpreso a infornare pastiere a Napoli: sanzionato titolare. Raffica di controlli

Sono stati intensificati i controlli relativi all’emergenza Covid-19 da parte del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, anche sulla scorta delle numerose segnalazioni giunte al numero di pubblica utilità 117. I controlli nell’intera provincia di Napoli, sia sugli spostamenti delle persone che nei confronti delle attività commerciali, hanno riguardato 1165 posizioni di cui 105 sanzionate.Nel capoluogo, il 2° Nucleo operativo metropolitano della Guardia di Finanza di Napoli ha operato nel fine settimana il monitoraggio di alcune delle aree più sensibili del centro città, via Caracciolo, via Toledo, Marechiaro, e dei quartieri più popolari rilevando 8 violazioni.

Tra i destinatari delle sanzioni una persona sorpresa a Capodichino mentre si recava al lavoro alla guida di un’auto già sottoposta a fermo amministrativo poiché sprovvista di assicurazione e un panificio di Soccavo che continuava a somministrare ai clienti prodotti di pasticceria.