“Nessun 6 politico, esami a distanza e recuperi a settembre”, il Ministro parla della fine dell’anno scolastico

Il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha spiegato i contenuti del nuovo Decreto Legge sul mondo della scuola: “Ci permetterà di terminare quest’anno scolastico e di traghettarci verso il prossimo. La didattica a distanza non è uno strumento opzionale in un momento d’emergenza come quello che stiamo vivendo. Ci sta permettendo di concludere l’anno scolastico ma diventa la chiave di volta. Significa dare dignità a tutti gli insegnanti che hanno fatto tantissimo e agli studenti“.

Il Ministro ha concluso: “Li incito a lavorare ancora di più nei due mesi che resteranno. Il decreto ha trasformato gli esami di stato. Due possibili opzioni che permetteranno di fare gli esami secondo i reali apprendimenti grazie alla didattica a distanza. Non si può parlare di sei politico. Se ci saranno apprendimenti da recuperare, gli studenti recupereranno l’anno prossimo“.

IL VIDEO