Bambino ha fretta di nascere, 33enne partorisce in auto: storia a lieto fine nel Napoletano

E’ giunta in ospedale con il bambino appena nato legato ancora con il cordone alla madre. Questa la scena che si sono trovati dinanzi gli operatori del pronto soccorso dell’ospedale di Sarno, in provincia di Salerno. Protagonisti della vicenda sono una 33enne di origine rumena residente a Poggiomarino, in provincia di Napoli, e il suo bambino che non ha voluto attendere l’arrivo in ospedale e ha “deciso” di nascere in auto nel tragitto che separava la casa dall’ospedale.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, sia la mamma che il bambino sono stati ricoverati per precauzione: la donna è stata portata in sala operatoria mentre il bambino, nato prematuro, è stato trasferito al Tin di Castellammare di Stabia.