Il quattro ottobre scorso tentarono di rubare un’auto nel parcheggio dell’Ikea di Afragola. Furono visti grazie alle telecamere di videosorveglianza esterna della struttura e sorpresi poco dopo dai carabinieri. Così fuggirono. Prima però travolsero l’auto dell’Arma e ferirono un carabiniere.

Spavento fuori l’Ikea

Poco meno di un mese dopo dall’episodio avvenuto allIkea, arrestati tre banditi dai carabinieri su ordine del Gip del tribunale di Napoli Nord. Disposto il carcere per i reati di tentata rapina, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di una vettura militare. I malviventi, di 26, 34 e 36 anni, sono stati arrestati a Napoli e Casoria.

I tre si erano resi irreperibili dopo il fatto all’Ikea. Le telecamere installate per prevenire i furti d’auto nel parcheggio dell’Ikeaanno permesso agli inquirenti della Procura di Napoli Nord e ai carabinieri di identificarli e arrestarli.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.