Rapinatore senza scrupoli in provincia di Caserta, accoltellati padre e figlio 14enne

Portico di Caserta
Immagini di repertorio

Paura poco dopo le 23 di ieri sera a Portico di Caserta. Un uomo di 47 anni, in compagnia del figlio di 14, sono stati accoltellati nel corso di una rapina. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, i due avrebbero raccontato ai carabinieri di essere stati aggrediti all’esterno della loro abitazione.

Appena usciti da casa, padre e figlio sono stati avvicinati da un uomo con il volto coperto, che ha chiesto loro dei soldi. Ricevuto un rifiuto, il malintenzionato ha estratto un coltello ed ha prima colpito il 47enne all’addome, poi il giovane al braccio destro. Entrambi si sono recati all’ospedale di Caserta con ferite comunque non gravi.

L’uomo è rimasto ricoverato per una tac, mentre il minore è stato medicato e dimesso poco dopo. I carabinieri hanno acquisito delle immagini da telecamere di video-sorveglianza, la cui visione potrebbe chiarire quanto accaduto.