Scuola nel Napoletano commossa dalla piccola Giorgia: il suo tema su Koulibaly dà un calcio al razzismo

Non è stato un fine settimana felice per Koulibaly, che si è visto negare dalla Corte di Appello Federale la possibilità di giocare il match del San Paolo con la Lazio, ma di certo sorriderà nel sapere che la sua storia è finita in un tema di una ragazzina della scuola Sacro Cuore di Casalnuovo.

Giorgia all’open day della sua scuola ha fatto commuovere il corpo studentesco, genitori compresi. Il suo tema riguarda difensore del Napoli, vittima di cori razzisti contro l’Inter, non è passato inosservato. La piccola tifosa azzurra finge di essere in televisione: è la conduttrice di un TG e narra una realtà alternativa – si legge su Calcio Napoli 1926 – Narra ciò che tutti avremmo voluto fosse vero ma la realtà è ben più cruda e triste. Giorgia però ha l’ingenuità, il candore e la bontà tipica dai bambini dalla sua parte e ci crede ancora che tutto possa cambiare ed essere diverso.