Si ribalta bus di turisti dell’Est Europa: morta la guida, 31 feriti

Gravissimo incidente a un bus turistico questa mattina sulla Siena-Firenze all’altezza di Monteriggioni (Siena) in direzione sud. Tragico il bilancio che parla di una donna morta e diversi feriti. Il bus si si è rovesciato in una scarpata sul fianco destro. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale oltre ai sanitari del 118. I vigili del fuoco a mezzogiorno hanno completato l’estrazione delle ultime tre persone rimaste incastrate tra le lamiere dell’autobus uscito di strada.

I feriti sono 31. È una donna di 40 anni e, molto probabilmente, la guida del gruppo dei turisti dell’Est Europa, in gran parte russi, il corpo senza vita ritrovato all’atto del sollevamento, con una autogru da parte dei vigili del fuoco, dell’autobus che si è ribaltato sul raccordo autostradale Siena-Firenze, tra Badesse e Siena, in direzione sud. La comitiva, circa 60 persone, si stava spostando su un pullman a due piani da Montecatini Terme per andare a visitare Siena. Dopo il ribaltamento, il mezzo è uscito di strada finendo nella scarpata, tra gli alberi. Sale intanto il bilancio dei feriti, alcuni estratti dalle lamiere dagli stessi vigili del fuoco. Secondo quanto appreso, dovrebbero essere 31, di cui 4 in codice rosso che sono stati trasportati all’ospedale Le Scotte di Siena, un’altra dozzina tra codici verdi e gialli. Altri turisti avrebbero subito solo lievi escoriazioni. Ancora incerta la dinamica.

Polstrada non esclude la distrazione. «Non escludiamo la distrazione tra le cause dell’incidente». Così Paolo Maria Pomponio, dirigente del Compartimento polizia stradale per la Toscana, commenta sul posto con i giornalisti il ribaltamento del bus avvenuto questa mattina nel Senese. «Poteva andare peggio, la vegetazione ha attutito la caduta dell’autobus finito nella scarpata per una decina di metri», ha aggiunto Pomponio, specificando che «in caserma stiamo ascoltando alcuni passeggeri non feriti come testimoni dell’accaduto». Al momento si segnalano code per circa sei km tra Colle Val d’Elsa Sud e Monteriggioni per chi viaggia in direzione Siena, precisa Anas in una nota. Permane la chiusura del raccordo autostradale Siena-Firenze in direzione Siena, con uscita obbligatoria allo svincolo di Monteriggioni e rientro a Badesse.