Far West a Napoli. Spari in pieno giorno in piazza: tragedia sfiorata a Pianura

Spari in pieno giorno, ieri pomeriggio, a Pianura, in piazza San Giorgio dove un’automobile è stata centrata da  tre proiettili esplosi da ignoti che hanno agito alla luce del giorno. A denunciare l’accaduto è stato Andrea Santoro, consigliere comunale di Napoli.

“Tragedia sfiorata a Pianura. C’è mancato poco – ha scritto Santoro – che dovessimo piangere l’ennesima vittima innocente di camorra. Ancora spari in pieno giorno a Napoli, nella piazza San Giorgio, al centro di Pianura. Mi hanno portato a vedere l’auto colpita da uno dei tre proiettili esplosi in pieno giorno. Il proprietario l’aveva appena parcheggiata e stava rincasando quando ha sentito gli spari. Un proiettile è entrato dal finestrino posteriore ed è uscito dal parabrezza. Se questi delinquenti si fossero sparati giusto due minuti prima, quel poveretto innocente sarebbe stato colpito alla testa. È venuto da me ancora shockato, si sente un miracolato e probabilmente lo è”.