Tentata rapina con spari su Corso Secondigliano, c’è un ferito

Avrebbe raccontato di essere stato avvicinato per un tentativo di rapina: volevano portargli via il Rolex che indossava al polso. Ad una sua reazione le minacce si sono tramutate in violenza armata con tre colpi esplosi. E’ questo in sintesi quanto accaduto ieri pomeriggio, poco prima delle 19, su Corso Secondigliano verso il Quadrivio. Secondo la prima ricostruzione un uomo sarebbe stato avvicinato da due persone che gli hanno intimato di consegnargli il prezioso orologio. La vittima designata avrebbe reagito e a quel punto sarebbero partiti dei colpi di pistola. Le indagini, su cui c’è al momento il massimo riserbo, sono affidate agli uomini commissariato Secondigliano (guidati dal vice questore aggiunto Raffaele Esposito). Ancora non si conoscono le reali condizioni della persona ferita. Il racconto dell’uomo è al vaglio degli inquirenti che vogliono vederci chiaro.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook