Un anno fa, il 2 gennaio del 2020, ci lasciava Vito Molaro, nel suo ricordo contro la Fibrosi Cistica.
L’attore e figurazione speciale recitò in “Un Posto Al Sole” e altre piccole parte tra tv e videoclip aveva 28 anni originario di Tufino, una vita spezzata negli anni migliori. Esattamente un anno fa ci la sciava l’attore e figurazione speciale 1 gennaio 2020 una data che non si può dimenticare, eppure in questo giorno speciale si è un ragazzo solare e umile.
Il legame tra Benny e Vito Molaro , non è solo quello tra due fratelli entrambi con la passione per la tv, sociale mentre Vito recitazione.

Benny Molaro sta portando i progetti a nome dei Fratelli Molaro anche in memoria del fratello Vito, che lottava dalla nascita contro la Fibrosi Cistica questa malattia bestiale.
Nonostante la malattia, Vito sino al l’ultimo momento, ha pensato al suo lavoro.
 Il suo coraggio, come quello di tanti altri leoni. Nel suo ultimo messaggio, postato la notte di San Silvestro, ha scritto “Il leone è ferito, ma non è morto”. Tutto questo accaduto al Policlinico Umberto I Roma dove era in cura presso L’unità Operativa Fibrosi Cistica diretta dal dott Giuseppe Cimino.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.