“Ve lo prendete in quel posto”, Adl risponde ai giornalisti sul futuro di Hamsik

“Voi oggi siete venuti qui per sapere di Hamsik, ma ve la prendete in quel posto. Su Hamsik parleremo a tempo debito e sarete riconvocati”. Sono state queste le parole del patron azzurro Aurelio De Laurentiis nella conferenza stampa per il rinnovo dell’accordo con la ‘Val di Sole’, in Trentino, per i prossimi tre ritiri. Poi aggiunge per la cessione del capitano slovacco: “Sono state dette e scritte tante inesattezze. A tempo debito faremo chiarezza”.

Continua De Laurentiis: “Il prossimo campionato con una Juve che magari si acquieterà (e poi non è detta l’ultima parola) e con Milan e Inter in crescita sarà un campionato più equilibrato. Mi spiace per i tifosi: per loro conta solo lo scudetto. Invece di essere felici di avere una squadra che ben rappresenta la città in Europa. Invece al San Paolo viene poca gente. Poi, signori, si vogliono fare le nozze coi fichi secchi. Io da tre anni chiudo i bilanci in rosso. E poi bisogna mettersi in testa che il calcio è un’industria. Ecco, noi vogliamo prepararci bene per il prossimo campionato. E andiamo in Trentino senza girare il mondo per queste inutili tournée”.