21.5 C
Napoli
sabato, Giugno 15, 2024
PUBBLICITÀ

Violento nei confronti del figlio e dell’ex moglie: arrestato 36enne di Casoria

PUBBLICITÀ

Il 17 gennaio 2024, i Carabinieri di Aversa, all’esito di attività d’indagine della Procura di Napoli Nord, hanno rintracciato e arrestato, in provincia di Foggia, un 36enne di Casoria. L’uomo è stato condannato a 5 anni di carcere per maltrattamenti e violenza sessuale contro l’ex moglie e violenze nei confronti del figlio minore. Reati commessi negli anni dal 2016 al 2020 in Provincia di Caserta e Napoli.

L’uomo si era reso irreperibile il 28 novembre 2023, quando i militari erano andati a casa sua per notificargli il provvedimento restrittivo. La pena era stata emessa in seguito alle indagini, a lavoro volta scaturite dalla denuncia sporta dalla donna nel 2020 ai carabinieri di Frignano. In quella sede, la vittima aveva riferito delle violenze fisiche e psicologiche patite sin dal 2016 ad opera del marito violento e aggressivo. Si trattava, nello specifico, di offese, violenze fisiche e psicologiche, riconducibili a un’immotivata gelosia.

PUBBLICITÀ

Dette vessazioni, subite dalla donna anche dopo essersi allontanata dalla casa coniugale e trasferitasi preso l’abitazione dei genitori insieme al figlio minore – anch’egli presente alle violenze – hanno avuto seguito attraverso telefonate di minacce di morte, formulate da persone vicine al marito, nonostante quest’ultimo fosse a conoscenza del provvedimento restrittivo a suo carico. L’uomo, rintracciato presso l’abitazione dell’attuale compagna, in Provincia di Foggia, è stato associato presso la Casa Circondariale di quella località.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Arrestato il capo degli Amato-Pagano Raffaele “O Spagnuolo”, è accusato di omicidio pluriaggravato

I carabinieri di Napoli hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di...

Nella stessa categoria