Calvizzano. Violenta aggressione fuori la scuola elementare, scatta la denuncia ai carabinieri

Una maestra della quarta elementare è ancora sotto shock, per la grave aggressione subita durante l’uscita dei bimbi dalla scuola. Una mamma di un suo alunno si è avventata contro di lei strattonandola e riempiendola di parolacce in vernacolo. “Si na cessa, la prossima volta che picchi mio figlio ti…” Fermiamoci qui. Noi eravamo sul posto, ma l’episodio ci è stato raccontato da diverse mamme: tutte concordanti le versioni. La maestra si è recata nella caserma dei carabinieri a sporgere la denuncia. Non vogliamo entrare nel merito della discussione, ma il gesto va assolutamente condannato, poiché ci sono i luoghi deputati per fare le proprie rimostranze. Un bimbo più sensibile, dopo aver visto la brutta scena, ha pianto per diversi minuti.

Fonte: Calvizzanoweb