18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Anto morto sotto gli occhi del fratello gemello, la mamma: “Voglio vedere in faccia l’assassino di mio figlio”

PUBBLICITÀ

Morto sotto gli occhi del fratello gemello. E’ una storia terribile, quella di Antonello Giordano, 27enne di Angri.

Antonello Giordano era in sella alla sua
moto quando nella notte tra martedì e mercoledì avrebbe perso il
controllo del mezzo cadendo rovinosamente sull’asfalto. Probabilmente
a causa della pioggia e del manto stradale dissestato il 27enne di Angri.
Dopo un po’ un’auto è sopraggiunta ed ha travolto in pieno la moto
con il giovane conducente prima di scappare. Inutili i soccorsi che sono
arrivati tempestivamente sul luogo dell’incidente. I medici del 118 non
hanno potuto fare altro che costatare la morte del giovane.
Probabilmente sarà disposto l’esame autoptico sulla salma di Antonello
che attualmente è a disposizione dell’autorità giudiziaria che in giornata
potrebbe conferire l’incarico al medico legale per un ulteriore
accertamento in modo da schiarire ogni dubbio sulle cause della morte
e stabilire con ancor più precisione la dinamica dell’incidente. Sul caso
indagano i carabinieri della stazione di Pagani. Stanno ascoltando
anche i testimoni dell’incidente e pare che tra questi ci siano anche i
fratelli della vittima a bordo di una macchina che seguiva la moto del
27enne. E la madre della vittima, attraverso i social, ora chiede giustizia: «Voglio vedere in faccia l’assassino di mio figlio».

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria