Avvocato e sacerdote rapinati, scarcerato 43enne di Giugliano

Il Magistrato di Sorveglianza di Napoli Dott.ssa Valeria Beneduce ha concesso la misura alternativa alla detenzione dell’affidamento terapeutico a Salvatore Taglialatela, giuglianese classe ‘76. Accogliendo l’istanza dell’avvocato Luigi Poziello, ha disposto che l’uomo, detenuto nel carcere di Poggioreale , possa continuare a scontare la condanna presso una comunità terapeutica.
Taglialatela era detenuto per un cumulo di pene di oltre 10 anni, per svariati reati, tra cui una rapina aggravata ai danni di un noto studio legale giuglianese, per rapina impropria al sacerdote della Parrocchia di San Pio X, ricettazione, evasioni dagli arresti domiciliari, violazioni reiterate dei fogli di via.