23 C
Napoli
martedì, Maggio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Caivano, “la trappola” dei carabinieri: tra i fedeli per arrestare una coppia di pusher

PUBBLICITÀ

Controlli serali a Caivano diversi dal solito ma che terminano nello stesso modo con i carabinieri della locale compagnia che hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Michele Pepe e sua moglie Emanuela Celentano.

I militari avevano “adocchiato” da un po’ di tempo la coppia. L’uomo era già sottoposto agli arresti domiciliari ma, nonostante la misura cautelare, quell’abitazione di via Cairoli era diventata una piazza di spaccio.

PUBBLICITÀ

Serviva un’idea per poter cogliere di sorpresa la coppia sempre molto attenta nel controllare le persone che si avvicinavano e i carabinieri ieri sera ci hanno provato.
I militari si mischiano tra la folla di fedeli che esce dalla parrocchia SS. Annunziata. Fa freddo e pioviggina: cappelli ed ombrelli non destano sospetti a chi “monitora” la zona. L’opportunità così si presenta e i carabinieri fanno irruzione nell’abitazione. La perquisizione è a questo punto sacrosanta e per la coppia non c’è scampo.

Rinvenuti e sequestrati 80 grammi di cocaina e 14 grammi di crack. Sequestrato anche diverso materiale per il confezionamento della droga insieme ad altri 43 grammi di hashish, 31 grammi di marijuana e la somma ritenuta provento del reato di 643 euro.
Gli arrestati sono in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Barra e San Giorgio piangono Grazia, la 41enne morta dopo l’esplosione del barbecue

Si chiamava Grazia Gargiulo la donna morta domenica a causa delle gravi ustioni riportate dalle fiamme sprigionate dal barbecue...

Nella stessa categoria